Home ARTISTI Salento Cinema Ensemble
SALENTO CINEMA ENSEMBLE

sce foto per brochure
SOUNDTRACKS / JAZZ


 

Progetto nato nel 2011 dall’idea del chitarrista, compositore Salvatore Casaluce di esplorare l’interessante mondo della musica per il cinema affiancata alla creazione di composizioni inedite. Esaltare lo straordinario risultato dell’incontro tra immagine e suono, indagare l’intenso e fecondo rapporto tra il cinema e la musica: in questo quadro si innesta il progetto Salento Cinema Ensemble, uno straordinario viaggio attraverso i temi storici dei grandi compositori di musica per il cinema quali Ennio Morricone, Nino Rota, Nicola Piovani, Henry Mancini, Bernard Hermmann, Ryuichi Sakamoto e molti altri. Temi rivisitati musicalmente nei quali il pubblico è pronto a riconoscersi e a riscattare soggettive immagini dal vissuto personale.            
Non saranno soltanto i brani storici, i protagonisti di questo viaggio, ma anche inediti scritti ed eseguiti dall’eclettico chitarrista e compositore salentino Salvatore Casaluce e dalla sua band. 
Il gruppo, formato da Giorgia Santoro al flauto, Emanuele Coluccia al sax e pianoforte, Giuseppe Spedicati al basso elettrico e Alessio Borgia alla batteria, si è esibito negli anni con uno spettacolo intitolato “Immagini Musicali”, che spesso ha ospitato il noto trombettista Nello Salza consacrato come “la tromba del cinema italiano” per le oltre 400 colonne sonore incise. 
Il quintetto collabora con la cantante Alessandra Caiulo.  


SALVATORE CASALUCE chitarra, voce
GORGIA SANTORO flauti
EMANUELE COLUCCIA piano, sassofoni
GIUSEPPE SPEDICATO basso
ALESSIO BORGIA batteria
 










CANALE YOUTUBE



SALVATORE CASALUCE Figlio d’arte, il padre Saverio, chitarrista, gli ha trasmesso la passione per la musica. Il 5 Ottobre 2010, Salvatore Casaluce, riceve a Varsavia dal M° ENNIO MORRICONE una lettera di apprezzamento artistico e musicale che descrive le sue composizioni come un “prodotto musicale che dimostra il talento del suo esecutore” …”la sua esecuzione dimostra l’aderenza alle tecniche chitarristiche contemporanee (nessuna esclusa). L’ascoltatore avrà modo di apprezzarlo come io l’ho apprezzato.”
Dal 2005 collabora con l’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da ENNIO MORRICONE e NICOLA PIOVANI, che ha collaborato con Luis Bacalov, Quincy Jones, Roger Waters leader dei Pink Floyd, Michael Nyman, Claudio Baglioni, Carmen Consoli, Anthony and the Johnson e tanti altri.
Si è esibito in teatri e auditorium italiani quali l’Auditorium Parco della Musica di Roma (Sala Santa Cecilia), il Teatro Olimpico di Roma, l’Auditorium Conciliazione di Roma, l’Auditorium Tor Vergata di Roma, gli studi di Cinecittà a Roma, il Teatro Savoia di Campobasso, il Teatro Politeama di Catanzaro, il Teatro Paisiello di Lecce, il Teatro B. Brecht di Formia e molti altri. All’estero, negli Stati Uniti si è esibito ad Holliwood, Los Angeles in una location a Sunset Boulevard per “Italia Cinema” e l’Istituto di cultura italiana, in Spagna ad Almagro nel “Festival international de Teatro clàsico”, a Constantine in Algeria al teatro Zenit, a Tel Aviv in Israele e a Tirana in Albania per l’ambasciata italiana, in Messico a Città del Messico, Guadalajara e Monterrey, a Londra alla Royal Albert Hall, in Cina a Shanghai per Expo 2010, a Vilnius in Lituania, in Grecia ad Atene.
Ha lavorato anche per Riz Ortolani, Roger Waters, Franco Piersanti, Stefano Benni, Officina Zoè, Arakne Mediterranee, Hiba Al Kawas, Anthony and the Johnsons, Orchestra Ico Tito Schipa di Lecce e altri.
Nel 2011 fonda il Salento Cinema Ensemble, una formazione di artisti-musicisti salentini che esplora l’interessante mondo della musica per il cinema affiancando la creazione di composizioni inedite. Con essi si esibisce in molti concerti nello spettacolo intitolato “Immagini Musicali”. Sempre con Salento Cinema Ensemble ha inciso il disco “GRIGIO VERDE” edito da RAI TRADE edizioni musicali e VIDEORADIO, prodotto da Beppe Aleo.
Ha una laurea in Estetica e Psicologia della Musica. Tesi di laurea su Pat Metheny, dal quale ha ottenuto un intervista. Ha scritto per la rivista di chitarre “Axe Magazine”. Attualmente oltre alla sua attività di compositore è impegnato nel nuovo progetto cantautoriale da solista e con i Nerodalia. E’ endorser delle chitarre acustiche Takamine. Svolge un’intensa attività didattica e concertistica.


SITO UFFICIALE




DISCOGRAFIA
immagine grigio verde
© RAI TRADE 2O11