Home ARTISTI Mirko Signorile e Redi Hasa
REDI HASA E MIRKO SIGNORILE

ENGLISH VERSION

hasa signorile carbonara 1 rid
CONTEMPORARY / CLASSIC / IMPROVISED 


REDI HASA
violoncello

MIRKO SIGNORILE pianoforte


Connubio artistico tra due eccellenze musicali: Redi Hasa, considerato il violoncellista più creativo nell’area della musica adriatica e il raffinato ed eclettico pianista Mirko Signorile. Il duo nasce dal riconoscimento reciproco di un’affinità espressiva e al contempo della diversità dei percorsi individuali, nel desiderio comune di produrre insieme nuova musica. La loro performance, caratterizzata dall’improvvisazione intesa come ricerca del divenire musicale e come esplorazione dal caos all’ordine della pura melodia, conduce l’ascoltatore in un’atmosfera fortemente evocativa, carica di colori e suoni inattesi.
Il duo è al lavoro nella realizzazione di un primo progetto discografico, sintesi della loro ricerca compositiva.
 
 










Mirko Signorile pianista pugliese classe ‘74, è da anni attivo sulla scena jazz nazionale sia come leader di progetti a suo nome che come sideman. Nel corso degli anni si è esibito con Dave Liebman, Greg Osby, Coung Vu, Enrico Rava, Paolo Fresu, David Binney, Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso, Gaetano Partipilo, Roberto Ottaviano, Davide ViterboLa sua attività abbraccia anche altre arti come il cinema, il teatro e la danza contemporanea. Ha al suo attivo sei album. “In full life” (Soul Note, 2003), “The Magic Circle” (Soul Note, 2005) e “Clessidra” (Emarcy/Universal, 2009) che ha riscosso un grande consenso di pubblico e di critica (miglior album per “Argo Jazz”) portando il conferimento del prestigioso Italian Jazz Awards 2010 nella sezione “Best Jazz Act”.). Nel 2009 e nel 2012 ha registrato con la cantante Giovanna Carone “Betàm Soul” e “Far Libe”, due produzioni discografiche (Digressione Music), dedicate alla musica yiddish.
Il 30 Novembre 2012  è uscito “Magnolia”, il suo ultimo album, edito per l’etichetta Auand “piano series”. Nella primavera del 2015 esce per Auand Records “Soundtrack Cinema” il suo primo disco in piano solo che racchiude composizioni originali e libere interpretazioni di colonne sonore. A maggio 2016 è uscito il nuovo cd elettro-jazz realizzato con Marco Messina dei 99posse dal titolo Banaba, pubblicato da Auand Records. Sito ufficiale


Redi Hasa
è il violoncello più creativo nell’area della musica adriatica, tra le sponde italiche e balcaniche. Già pilastro della Bandadriatica, ora stretto collaboratore di Ludovico Einaudi, Redi costruisce sul suo violoncello una “polifonia monostrumentale” nelle sfumature folk e in quelle più ardite della reinvenzione della tradizione.   
Nato a Tirana nel 77, inizia gli studi giovanissimo alla Virtuos School of music e successivamente all’Academy of Arts di Tirana dove si diploma nel 1998. Lo stesso anno vince una borsa di studio presso il Conservatorio Tito Schipa di Lecce dove consegue il  diploma pochi anni dopo.     
Ha collaborato con Officina Zoè, Xanti Yaca, Salento Orchestra, Manigold, Adria, BandAdriatica, Admir Shkurtaj Trio, “L’Orchestra Popolare Italiana” e con artisti quali King Naat Veliov, Kocani Orkestra, Ambrogio Sparagna, Claudio Prima, Emanuele Coluccia, Eva Quartet, Enza Pagliara. Dal sodalizio con la cantante Maria Mazzotta nasce il disco “Ura” (Finis Terrae 2014) che porta alla luce i legami possibili tra i repertori che navigano attraverso l’Adriatico unendo i Balcani e i Carpazi con le regioni del Sud dell’Italia. Attualmente in tour come solista dell’ensemble del pianista Ludovico Einaudi.
  


CONCERTI 2017
3 MARZO AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA - ROMA
25 MARZO TEATRO COMUNALE DI NOVOLI (LE)
28 MAGGIO MAGGIO SALENTINO / ATRIO RETTORATO - LECCE
3 AGOSTO PRIMITIVO JAZZ FESTIVAL - MARUGGIO (TA)